SELFPQ16 al Salone del libro di Milano

Il Self Publishing è una realta che si va consolidando nell’ambito dell’editoria e assume un ruolo sempre più importante. Per questo motivo anche l’AIE (Associazione Italiana Editori) ci ha dato la possibilità di esporre alcuni dei dati più interessanti che abbiamo raccolto durante la nostra ricerca quantitativa attraverso il questionario online, ancora dispobile per chi volesse contribuire. Saremo ospitati durante uno degli eventi professionali il 22 aprile dalle 14.30 alle 15.30 nell’ambito della manifestazione “Tempo di libri” a Milano. Autopubblicati: quanti? Come? E con che mercato? è il titolo di questo incontro che ci vede nella veste di rappresentati di SELFPQ16, promotrice della ricerca, portata avanti anche con la collaborazione di Extravergine d’autore.

Saremo veramente lieti di incontrare personalmente autori e autrici indipendenti che vivono nella zona di Milano, sarà un’occasione per scambiarci idee e confrontarci su alcuni importanti tematiche inerenti il fenomeno del Self Publishing.

 

Vi aspettiamo a Milano

Annunci

Informazioni su nunziassuntadaquale

Osserva e Ricorda. Le immagini scorrono veloci davanti allo sguardo, a volte distratto. Osserva: sensazioni ed emozioni, scivolano addosso, come pioggia leggera e non lasciano traccia, solo una vago sentore di umido...ma osserva meglio, concentra il tuo pensiero su ogni breve istante della tua vita e ricorda... Ricorda la gioia e il dolore. L'emozione che ti avvolge, la disperazione che ti affossa in un abisso buio e profondo. Ricorda le parole, i sorrisi, gli sguardi minacciosi, l'Amore e l'Odio. La Vita e la Morte. Osservo il mondo e traduco i pensieri in parole... http:negliocchienelcuore.wordpress.com
Digressione | Questa voce è stata pubblicata in Self-publishing e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a SELFPQ16 al Salone del libro di Milano

  1. newwhitebear ha detto:

    molto strano che gli editori vadano riscoprendo il selfpublishing, che hanno sempre battezzato come lo scarto. però mi sempre una bella vetrina.

  2. Infatti… ma come ho già detto, un fenomeno del genere o lo combatti senza sapere bene come, anche perché è impossibile da arginare, o tenti di comprenderne i meccanismi per fronteggiarlo al meglio… credo che vogliano fare proprio questo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...