IL MAGGIO DEI LIBRI e IL MAGGIO DEGLI EBOOK

campagna_200415

E’ finalmente partita la quinta edizione del Maggio dei Libri, la campagna nazionale promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e con il patrocinio della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO.

Questa iniziativa è nata nel 2011 per promuovere il valore sociale della lettura e per sottolineare quanto questa sia importante per la crescita personale e culturale di ognuno di noi, anche se i dati ci parlano di un Paese dove i libri vengono relegati nella categoria dei bisogni non indispensabili e si legge sempre meno.

A questa campagna fanno da corollario una serie di eventi importanti, organizzati da vai enti istituzionali ma anche da semplici appassionati della lettura. In particolare l’edizione del 2015 ha come scopo quello di collocare i libri in contesti completamente diversi da quelli tradizionali e trasportarli per esempio nei supermercati, negli uffici postali, nei treni e nei ristoranti, insomma in luoghi inusuali.

Il sito ufficiale  www.ilmaggiodeilibri.it  si occupa di raggruppare le varie iniziative che si possono consultare online.

Nativi Digitali, la giovane e intraprendente casa editrice di ebook, si è prontamente collegata a questa iniziativa creando un evento Il maggio degli ebook- di blog in blog

eventonero1
Nello spirito della linea editoriale che propone esclusivamente libri in formato digitale, Nativi Digitali intende andare oltre e promuovere non soltanto la lettura, ma in particolare la lettura degli ebook.

In una situazione come l’Italia, dove il divario digitale non accenna a ridursi e tanti sono i pregiudizi nei confronti degli ebook è necessario creare, dal basso, una cultura nuova e protesa al futuro. La tecnologia è parte del nostro quotidiano, siamo always on, sempre connessi ai nostri dispositivi elettronici, appendici del nostro corpo, inseparabili compagni di viaggio. Rifiutare il progresso è dunque un controsenso e i devices per poter leggere i nostri libri in formato digitale sono indispensabili. I due universi non devono sopraffarsi, il libro cartaceo convivrà con l’ebook, in completa armonia, saremo noi a decidere in quali momenti preferiamo fruire dei contenuti in una determinata modalità. Chi è pendolare, come me, comprende bene cosa significa poter leggere sui mezzi di trasporto, in bilico e con una mano, senza aver il fastidio di girar le pagine o dover fronteggiare alcuni inconvenienti, come il libro che si chiude…

Oppure, comodamente in poltrona, si può gustare il profumo della carta stampata e girare la famosa pagina con un dito.

Il mondo della lettura ci offre tutte le possibilità, perchè doverci rinunciare.

Un altro grande pregiudizio è quello poi che lega l’ebook alla figura del self-publisher… si ritiene che questa modalità venga scelta prevalentemente dagli autori emergenti e che si tratti quindi di una lettura di bassa qualità. Nulla di più sbagliato e proprio per questo Nativi Digitali vuole dare una mano a chi fatica a emergere dall’overload di contenuti che sa saturando il mercato degli ebook. Le case editrici mantengono, in alcuni casi come questo, un ruolo di intermediario culturale, selezionando opere significative, operando un filtro che può garantire la qualità della lettura e in questa iniziativa Nativi Digitali  intende farlo in collaborazione con altri scrittori, blogger e lettori appassionati creando un circolo virtuoso,  che ha come protagonisti autori e lettori e che ha lo scopo di promuovere una cultura protesa al futuro e soprattutto costruita in collaborazione e quindi con l’apporto di tutti quelli che sono interessati a partecipare.

Durante tutto il mese di maggio, i 52 blogger che hanno inviato la loro candidatura pubblicheranno un articolo in cui presenteranno i 2 o 3 ebook a loro assegnati.
Nativi Digitali Edizioni pubblicherà sui suoi profili Facebook, Twitter e sull’evento dedicato su Facebook tutti i post di presentazione pubblicati sui blog con opportuni link.
L’hashtag ufficiale per post, commenti e altre iniziative rivolte alla promozione della lettura digitale e degli scrittori emergenti è #ilmaggiodegliebook.

Domani sarà il mio turno… vi aspetto!

 

Annunci

Informazioni su nunziassuntadaquale

Osserva e Ricorda. Le immagini scorrono veloci davanti allo sguardo, a volte distratto. Osserva: sensazioni ed emozioni, scivolano addosso, come pioggia leggera e non lasciano traccia, solo una vago sentore di umido...ma osserva meglio, concentra il tuo pensiero su ogni breve istante della tua vita e ricorda... Ricorda la gioia e il dolore. L'emozione che ti avvolge, la disperazione che ti affossa in un abisso buio e profondo. Ricorda le parole, i sorrisi, gli sguardi minacciosi, l'Amore e l'Odio. La Vita e la Morte. Osservo il mondo e traduco i pensieri in parole... http:negliocchienelcuore.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Articoli e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a IL MAGGIO DEI LIBRI e IL MAGGIO DEGLI EBOOK

  1. newwhitebear ha detto:

    Bene e noi domani ti leggiamo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...