IL FORUM DI ABALUTH

Abaluth sembra una parolina magica, ma in realtà è molto di più. Citando le parole di Stray dog e Nauthiz7, i gestori e moderatori di questo antro letterario, una prima sintetica definizione è: “Il forum Abaluth è un punto di socializzazione di scrittori e artisti emergenti; organizza concorsi letterari e artistici in cui è possibile il confronto tra gli autori; con i migliori lavori vengono creati degli ebook diffusi con licenza Creative Commons.”

Oggi ho infatti il piacere di ospitare Stray dog e Nauthiz7, che insieme, gestiscono in tutti i suoi aspetti questo forum letterario di grande successo, molto popolare tra gli amanti della scrittura creativa.

 

-Un caloroso benvenuto a Stray dog e a Nauthiz7! La prima domanda sui vostri originali nick è d’obbligo. Hanno un significato particolare?

 

Nauthiz: Grazie del benvenuto! Nauthiz è il nome della prima eroina nata dalla mia penna, a cui sono molto affezionata anche se il romanzo è rimasto incompiuto. Nauthiz è il nome della runa della forza interiore, del cambiamento, del superamento delle difficoltà attraverso la determinazione. Ho iniziato a scrivere per superare un momento di difficoltà personale e questo nome mi sembrava di buon auspicio, così me lo sono tenuto stretto.

 

Stray dog: Stray dog, cane randagio: ho coniato questo nome in un momento in cui non sapevo bene quale direzione prendere, e a dire la verità non lo so ancora e forse non lo saprò mai…

 

-Generalmente quando si crea uno spazio web rivolto alla grande platea di internauti si scelgono modalità di comunicazione come siti o blog, che hanno la possibilità di raggiungere un ampio spettro di utenti. La forma scelta da voi è invece il Forum. Come mai vi siete indirizzate verso questo ambito comunicativo? Offre maggiori possibilità di interazione?

 

Stray dog: Siti e blog sono l’espressione principalmente di una persona o di un ristretto gruppo di persone; gli altri possono partecipare solo in modo limitato. In un forum invece in generale tutti possono prendere iniziative in modo autonomo.

 

Nauthiz: Per le attività interattive su cui si basano le proposte di Abaluth il forum è la scelta più adatta, altrimenti sarebbe impossibile allestire i concorsi improntati al laboratorio di scrittura, ma soprattutto non ci sarebbe la possibilità per gli utenti di socializzare liberamente tra loro e partecipare in modo attivo.

 

-L’esperienza di moderazione di un forum è per certi aspetti anche molto impegnativa, ci sono state situazioni particolari che vi hanno creato problemi? In genere come cercate di redimere eventuali discussioni fra gli utenti?

 

Nauthiz: Problemi no, piccole rabbie sì, in un paio di casi. Stray è più tranquilla e prende le cose con più serenità, io invece me la sono presa per toni polemici e maleducati che non mi piacevano, proprio perché gestire e moderare un forum sono comunque attività impegnative che andrebbero rispettate per il lavoro che comportano. Ripensandoci a distanza di tempo, però, sono episodi anche divertenti, che hanno movimentato il forum; insegnano che siamo davvero diversi uno dall’altro e che la libertà di parola a volte costa.

 

Stray dog: L’importante è non attizzare il fuoco; spesso un po’ di ironia riesce a placare gli animi.

 

-Veniamo all’aspetto più creativo del forum di Abaluth. Il vostro è uno spazio creato per ospitare non solo scrittori emergenti ma anche artisti di altre categorie e della cultura in genere. Durante questa esperienza avrete dunque avuto modo di interagire con moltissime persone, c’è stato qualcuno in particolare che vi ha colpito o per quello che ha scritto o per un’opera artistica che vi è sembrata veramente interessante? In altre parole, avete scoperto grandi talenti?

 

Nauthiz: È sorprendente vedere come le arti vadano spesso a braccetto, nel senso che chi ama scrivere spesso si diletta anche con la pittura, o la musica. Senza fare nomi, posso dire che alcuni utenti hanno grandi abilità, che spesso sconfinano in una professionalità vera e propria. L’aspetto più bello, però, è quello di vedere crescere tutti quanti, concorso dopo concorso. Gli ebook che pubblichiamo sono delle vetrine che nel nostro piccolo mettiamo a disposizione di quanti abbiano creato opere particolarmente belle e spesso è difficile scegliere chi far rientrare o meno, perché c’è qualcosa di unico in ciascuno di loro.

 

Stray dog: Quello che ci colpisce di più è la grande passione che ognuno mette nelle cose che fa; per avere davvero talento bisogna avere cuore e questo sicuramente non manca.

 

-A distanza di tempo come giudicate la vostra esperienza?

 

Nauthiz: Iniziata per caso per quanto mi riguarda, si è rivelata entusiasmante e inaspettatamente piena di soddisfazioni. Ha aiutato anche me a migliorare, perché ho dovuto pormi obiettivi concreti che altrimenti sarebbero rimasti solo pallide aspirazioni.

 

 

-Volendo trarre dalle informazioni che avete avuto modo di raccogliere in tutto questo tempo una sorta di statistica, cosa secondo voi accomuna gli scrittori emergenti, qual è la loro caratteristica principale e quale soprattutto la finalità con cui si approcciano al forum di Abaluth?

 

Stray dog: La caratteristica principale di scrittori e artisti è sicuramente il desiderio di esprimersi; la finalità voglio sperare sia quella di conoscere altre persone con le stesse passioni e aspirazioni.

 

Nauthiz: Gli aspiranti scrittori sono sempre più preparati e quasi mai si incontrano gravi carenze a livello di forma e di stile, almeno sul forum.  Sono molto diversi fra loro e questo si nota anche in quello che scrivono e come lo scrivono, ma sono tutti determinati per quanto riguarda il miglioramento e si mettono sempre in discussione, che è una buona cosa.

 

-Avete constatato un desiderio sincero di imparare attraverso il confronto e la messa in discussione del proprio operato o la partecipazione è piuttosto considerata una maniera per aumentare la propria visibilità?

Stray dog: Il forum con gli ebook che produce è sicuramente una bella vetrina ma non credo possa essere solo questo ad attirare le persone e soprattutto a farle restare.

 

Nauthiz: Sono del parere che si scrive per farsi leggere, anche se razionalmente è una cosa che si tende a negare, quindi non c’è nulla di male a cercare visibilità. Da quanto posso vedere, tutti gli utenti sono ben disposti al confronto e all’interazione e i casi in cui lo spirito di miglioramento dei commenti non viene capito sono davvero pochi. Capisco quanti all’inizio si sentano feriti dalle critiche, perché la scrittura è un atto di esternazione di un bisogno molto intimo, e capisco anche che a volte i modi di quanti commentano possano sembrare bruschi, ma nel lungo andare, quando l’orgoglio ferito smette un po’ di bruciare, si deve ammettere che è il solo modo per migliorare e vedere il proprio lavoro con gli occhi degli altri, che poi sono il pubblico, il destinatario ultimo del messaggio contenuto in quanto abbiamo scritto: quale parere, per quanto scomodo, potrebbe essere più importante? Mi viene da pensare e sperare che arrivino ad Abaluth attratti dalla visibilità che i loro lavori possono avere e restino perché si trovano a loro agio e possono imparare grazie agli altri.

 

-I vostri concorsi generano dei bellissimi ebook, cover compresa, che sono messi gratuitamente online attraverso il vostro blog. Vi occupate inoltre anche dell’editing e della conversione di queste raccolte in vari formati elettronici. Un lungo e faticoso lavoro. Pensate che la vostra passione per la scrittura creativa possa un giorno trasformarsi in una opportunità professionale, magari fondando una vera e propria casa editrice?

Nauthiz: Fare di una propria passione un lavoro vero e a tempo pieno è il sogno di chiunque. Noi intanto facciamo quello che ci piace e cerchiamo di farlo al meglio, dove questo ci porterà sarà una sorpresa anche per noi. Speriamo sia bella.

Stray dog: Il mio nome è Stray dog, vediamo dove ci porta il cuore…

 

 

Grazie a Stray dog e a Nauthiz7 per aver concesso questa interessante intervista.

 

Nauthiz: Grazie a te per averci ospitato. In bocca al lupo per la vostra nuova avventura e buon lavoro!

Stray dog: A presto!

 

 

Blog di Abaluth:

http://abaluth.blogspot.it/

Forum di Abaluth:

http://abaluth.forumfree.it/

Annunci

Informazioni su nunziassuntadaquale

Osserva e Ricorda. Le immagini scorrono veloci davanti allo sguardo, a volte distratto. Osserva: sensazioni ed emozioni, scivolano addosso, come pioggia leggera e non lasciano traccia, solo una vago sentore di umido...ma osserva meglio, concentra il tuo pensiero su ogni breve istante della tua vita e ricorda... Ricorda la gioia e il dolore. L'emozione che ti avvolge, la disperazione che ti affossa in un abisso buio e profondo. Ricorda le parole, i sorrisi, gli sguardi minacciosi, l'Amore e l'Odio. La Vita e la Morte. Osservo il mondo e traduco i pensieri in parole... http:negliocchienelcuore.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Articoli, Riflessioni e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...