Eternità…

by Nunzia

Quando ami pensi sia per sempre.
Ma può esistere un giorno senza fine,
un cielo azzurro che il temporale non può mai violare,
un sole caldo che nessuna nube può oscurare.
 
Quando l’Amore
ti colma il cuore pensi che niente e nessuno ti potrà scalfire.
Ma non esiste la vita senza morte,
uno sguardo che non ha mai conosciuto il pianto,
un sorriso che mai per il dolore si è spento.
 
Quando ti accorgi che tutto si è esaurito,
rimane un sapore amaro.
I ricordi sono sassi pesanti da trasportare,
macigni che schiacciano l’anima.
Rimpianti, rimorsi, illusioni, speranze…
i sentimenti si sgranano tra le dita come grani di un rosario.
 
Si contano gli attimi trascorsi
una vita sembra fuggita via e all’improvviso scivolata,
come acqua che scorre inesorabile, inafferrabile.
 
Notti trascorse con lo sguardo nel vuoto
cercando un impossibile conforto.
 
Solitudine, tristezza, malinconia,
stralci di vita rapidi passano per la mente,
la  trafiggono e vanno dritto al cuore.
Ma non esiste mai una ragione certa,
una colpa,
un motivo.
 
Un Amore finisce,
muore come un sole al tramonto,
preludio di un giorno nuovo,
diverso, forse migliore.
 
Ma non si dimentica mai ciò che siamo stati.
Ciò che abbiamo amato,
ciò che abbiamo condiviso rimane dentro indelebile,
incancellabile fino alla fine di questa vita
che è solo un piccolo
attimo di eternità…
 
Ho trovato la mia poesia sul web tradotta anche in francese:
 
Eternitè
Quand tu aimes tu penses  
que ce sera pour toujours
Mais il existe un jour sans fin,
un ciel bleu que la tempete ne peut pas violer,
un soleil chaud qu’ aucun nuage ne peut  voiler et obscurcir
 
Quand l’amour te remplit le coeur tu penses que rien ni personne ne peut  te blesser.
 
Mais il n’existe pas une vie sans la mort,
un regard qui n’a jamais connu les larmes
un sourire qui ne s’est jamais éteint à cause de la douleur
 
Quand tu t’aperçois que tout est épuisé
il reste une saveur amère
Les souvenirs sont de lourdes  pierres à transporter,
de grosses pierres qui écrasent l’’âme.
 
Les regrets, les remords, les illusions, les epérances,  les sentiments s’égrènent entre nos doigts
tels les grains d’un chapelet
 
On compte les instants passés
et  il nous semble que la vie nous a échappé  
et qu’ à l’improviste elle aussi à glissé
comme l’eau qui coule inépuisable
insaisissable.
 
Les nuits  passées le regard dans le vide
en cherchant un impossible réconfort
la solitude, la tristesse, la mélancolie,
morceaux de vie qui passent rapides dans l’esprit,
la transpercent et vont tout droit au coeur.
Mais il n’existe jamais une raison précise
une culpabilité,
un motif.
 
Un amour finit
il meurt comme un soleil au coucher,
qui annonce  un  nouveau jour
peut être meilleur.
 
Mais on n’oublie jamais ce que nous avons été,
ce que nous avons aimé
ce que nous avons partagé reste en nous
indélébile jusqu’à la fin de cette vie qui n’est qu’un petit
instant d’éternité…
Annunci

Informazioni su nunziassuntadaquale

Osserva e Ricorda. Le immagini scorrono veloci davanti allo sguardo, a volte distratto. Osserva: sensazioni ed emozioni, scivolano addosso, come pioggia leggera e non lasciano traccia, solo una vago sentore di umido...ma osserva meglio, concentra il tuo pensiero su ogni breve istante della tua vita e ricorda... Ricorda la gioia e il dolore. L'emozione che ti avvolge, la disperazione che ti affossa in un abisso buio e profondo. Ricorda le parole, i sorrisi, gli sguardi minacciosi, l'Amore e l'Odio. La Vita e la Morte. Osservo il mondo e traduco i pensieri in parole... http:negliocchienelcuore.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Poesia e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Eternità…

  1. Triquetra ha detto:

    Bellissima…anche in francese! 😉

  2. lois ha detto:

    Quello che abbiamo amato resta sempre con noi. Nessun amore, relazione, andrà mai via. Ci sarà sempre un pezzo di quella storia in un angolo recondito del nostro corpo, che poi un giorno, improvvisamente riapparirà a farci compagnia.

  3. newwhitebear ha detto:

    Eternità vuol dire per sempre ma nulla è per sempre. Tutto è effimero, tutto finisce, così come è cominciato.
    Hai ben sintetizzato questi concetti, enfatizzando che l’amore finito produce dei guasti. Sarà vero? Forse ma non per sempre.
    Complimenti.
    Un abbraccio

  4. penna bianca ha detto:

    Molto bella e intensa. complimenti

  5. Stefano Re ha detto:

    Una bella prosa poetica. In effetti nella memoria c’è molto dell’eternità.
    Stefano

  6. keypaxx ha detto:

    Il francese si presta molto bene al linguaggio emozionale e sentimentale. Direi che esalta al meglio il tuo pezzo.
    Un sorriso per la giornata.
    ^__^

  7. Alessandra Bianchi ha detto:

    In francese è stupenda!
    Ma… tu sei mia sorella?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...