L’Equilibrista

 

Improvvisamente mi ritrovo a fare l’equilibrista

 

cammino sulla lama sottile e acuminata del destino.

 

alla ricerca di un equilibrio oramai precario ed improbabile,

 

sospesa tra la realtà e la fantasia

 

sotto il vuoto assoluto, niente rete,

 

per salvare la mia pelle, è un salto nel buio, nell’incertezza.

 

 

 

Ogni giorno, passo dopo passo, con la paura di cadere, divido la mia vita

 

ma non posso, ora come ora,

 

prendere il volo, e allora mi barcameno in questa esistenza,

 

disperatamente in cerca di quell’equilibrio.

 

 

 

Un equilibrista,

 

metto in gioco la mia vita,

 

ma Tu mi darai il coraggio necessario,

 

la speranza e la certezza per potermi infine

 

lanciare tra le tue braccia.

 

Annunci

Informazioni su nunziassuntadaquale

Osserva e Ricorda. Le immagini scorrono veloci davanti allo sguardo, a volte distratto. Osserva: sensazioni ed emozioni, scivolano addosso, come pioggia leggera e non lasciano traccia, solo una vago sentore di umido...ma osserva meglio, concentra il tuo pensiero su ogni breve istante della tua vita e ricorda... Ricorda la gioia e il dolore. L'emozione che ti avvolge, la disperazione che ti affossa in un abisso buio e profondo. Ricorda le parole, i sorrisi, gli sguardi minacciosi, l'Amore e l'Odio. La Vita e la Morte. Osservo il mondo e traduco i pensieri in parole... http:negliocchienelcuore.wordpress.com
Questa voce è stata pubblicata in Poesia. Contrassegna il permalink.

14 risposte a L’Equilibrista

  1. Dusty ha detto:

    …un equilibrio precario la vita stessa…
    Grazie 🙂

  2. uovadigatto ha detto:

    Bellissima. Complimenti!

  3. molto belli i tuoi versi…

  4. newwhitebear ha detto:

    Noi siamo degli equilibristi che danzano pericolosamente sul filo sullo strapiombo senza rete. Basta un’incertezza e precipitiamo nel vuoto.
    Tu cerchi di riguadagnare un solido appoggio, un porto sicuro ma per il momento sei ancora in equilibrio instabile.
    Un abbraccio

  5. massimobotturi ha detto:

    confidare in chi ci può salvare, rende più felici i tentativi di volo

    🙂

  6. Alessandra Bianchi ha detto:

    Cara, non riesco a leggere niente!
    Andrò a comprare gli occhiali, se non ingrandisci un po’ 😛

  7. penna bianca ha detto:

    L’equilibrio è comunque per sua natura qualcosa che non è fisso né statico, ma va sempre “riaggiornato”…;-)

  8. stefano re ha detto:

    E che sia un felice atterrare…
    Stefano

  9. Alessandra Bianchi ha detto:

    Grazie!
    E’ un inno all’amore, o alla speranza di un amore.

  10. blogandrealiberati ha detto:

    il coraggio è come un’idea, lo puoi prendere dentro di te.
    Ciò che scrivi è pieno di idee…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...